Cambio lampadina posteriore Fiat Punto mk2

In questa guida vi mostro come sostituire le lampadine nel fanale posteriore di una fiat punto secondo modello del 1999.

Questi procedimenti sono applicabili anche ad altre versioni della medesima auto. In altri casi comunque è bene documentarsi ulteriormente su come cambiare le lampadine posteriori sul proprio veicolo.

Tempo medio previsto per l’intervento: 10-15 min
Difficoltà: Facile

Questo lavoro va svolto a motore spento e possibilmente con batteria scollegata.

Materiale e attrezzi che occorrono:

  • Chiave esagonale, meglio se a cricchetto, misura 18
  • Cacciavite a croce medio-piccolo
  • Lampadina nuova (verificare il codice nel libretto di uso e manutenzione oppure consultare la pagina Trova Lampadina)
  • Guanti, panno (eventualmente si sporchi qualcosa) e una luce portatile (in caso non ci sia buona illuminazione)

Iniziamo:

Per prima cosa posizioniamo l’auto in modo che si riesca a lavorare agevolmente nel baule, se non c’è abbastanza visibilità usiamo una luce artificiale.

Localizziamo le 2 viti da svitare, quella in basso è coperta dalla tappezzeria mentre quella in alto ha un coperchietto ad incastro, basta tirarlo via facendo leva su un lato.

A questo punto iniziamo a svitare le 2 viti usando la chiave esagonale del 18, meglio se a cricchetto.

Una volta svitate le 2 viti che tengono fermo il fanale alla carrozzeria, tiriamolo delicatamente verso di noi per pochi centimetri.

Potrebbe opporre un po’ di resistenza dovuta alle incrostazioni.

Prestiamo attenzione in quanto bisogna ancora staccare lo spinotto posto dietro il fanale stesso. Stacchiamo quindi lo spinotto sganciandolo dalla sua sede a mo’ di pinza.

Ora il fanale è completamente libero e possiamo allontanarlo del tutto dalla sua sede, appoggiamolo su un piano o anche per terra ma avendo cura di mettere un panno sotto per non graffiarlo.

Dalla parte posteriore dobbiamo ora svitare le piccole viti che tengono il gruppo luci inserito nel fanale.

Usiamo un cacciavite piccolo-medio e svitiamo tutte e 4 le viti. Fatto ciò tiriamo via delicatamente e verticalmente il gruppo luci dal fanale. Anche quest’ultimo potrebbe opporre un minimo di resistenza.

Ora ci ritroviamo con il gruppo luci in mano, identifichiamo la lampadina da cambiare ed estraiamola delicatamente premendo e poi roteando la lampadina stessa. Non facciamo troppa forza sul vetro poiché potrebbe rompersi!.

Osserviamo la lampadina e verifichiamo a occhio che sia effettivamente bruciata.

In caso non lo fosse possiamo provate a pulire, anche con il cacciavite stesso, il contatto sulla piastra. In questo modo toglieremo eventuale ossido che potrebbe essersi creato sulla piastra stessa e la lampadina potrebbe tornare a funzionare.

Se invece la lampadina è proprio bruciata allora cambiamola con una nuova identica inserendola, premendo e poi roteando, seguendo gli intagli appositi.

Possiamo trovare i codici delle lampadine sulla piastra stessa, sul libretto di uso e manutenzione o nei cataloghi dei vari negozi.

A questo punto non ci resta che rimontare il gruppo luci sul fanale e poi lo stesso alla carrozzeria, eseguendo i procedimenti inversi e ricollegando lo spinotto precedentemente scollegato.

Una volta rimontato il fanale nella sua sede, riavvitiamo le viti dall’interno del baule, rimettiamo il coperchio che copre la vite superiore e riaccostiamo il pezzo di tappezzeria che copre quella inferiore.

E direi che abbiamo finito.

Alla prossima!

Potrebbe piacerti anche