Sostituzione pastiglie freni Punto mk2 1.2 8V

In questa guida vi mostrerò come sostituire le pastiglie dei freni anteriori su una Fiat Punto mk2 1.2 8V.

Non sarà una guida completa visto che buona parte della procedura è stata già affrontata dettagliatamente in quest’altra guida relativa al modello 1.2 16V.

Diciamo che qui si parlerà e verranno mostrate le principali differenze presenti sull’8V rispetto al 16V. Darò quindi per scontato che voi abbiate già letto e conosciate la procedura completa della quale esiste anche il relativo video.

Cominciamo parlando della pinza freno perché questa è, in fin dei conti, la principale differenza dalla pinza della versione 1.2 16V. Vediamo quindi due immagini che ce la mostrano:

Come possiamo vedere è un po’ diversa da quella della sorella maggiore; provo a descrivere le principali differenze:

  • non è presente il fermo metallico, sulla facciata, tra la pinza e la staffa
  • nella parte bassa della pinza, di lato questa volta, notiamo un perno
  • nella finestrella, sempre laterale, si vede una piastra metallica
  • nella parte alta notiamo infine la giunzione, flottante, della pinza alla staffa tramite un bullone

Passiamo ora alla procedura di sostituzione delle pastiglie in questo caso.

Per prima cosa (considerando che avremo già alzato l’auto, tolto la ruota ecc…) estraiamo il perno che tiene la pinza nella sua posizione. Per fare ciò dobbiamo liberarlo dal suo fermo metallico addrizzandolo (se è il caso) ed estraendolo con una pinza.
Tolto il fermo basterà dare un colpetto al perno, per sbloccarlo, e poi tirarlo via sempre con una pinza.

Una volta estratto il perno potremo alzare la pinza che rimane collegata alla staffa dalla giunzione. In questo modo avremo libero accesso alle pastiglie che rimarranno appoggiate alla staffa ed al disco.

Togliamo quindi le vecchie pastiglie, diamo una pulita alle sedi (se troviamo nuove piastrine da inserire nelle guide delle pastiglie cambiamo anche quelle) e facciamo arretrare il pistoncino (come abbiamo visto nella procedura completa).

Fatto ciò potremo montare le nuove pastiglie sul disco (a cui avremo smussato gli angoli in caso tenessimo il vecchio disco).

A questo punto abbassiamo la pinza, inseriamo nuovamente il perno nella sua sede e blocchiamolo con il suo fermo (dovremmo ricevere un fermo nuovo con il ricambio).

Queste sono le differenze sostanziali sulla procedura della 8V, come abbiamo visto è anche più semplice della 16V.

Per il resto della procedura, il cambio dei dischi oltre ad altri interessanti dettagli vi ricordo ancora una volta di fare riferimento all’altra guida, sulla 16V, in quanto più completa.

Alla prossima!

Potrebbe piacerti anche